Sale della Comunità: Cinema Beltrade di Milano e Cinema Galliera di Bologna, migliori incassi della stagione Movieday

Le Sale della Comunità crescono anche grazie a iniziative in Rete. Il Cinema Beltrade di Milano e il Cinema Galliera di Bologna fanno registrare infatti i migliori incassi della stagione 2016-2017 Movieday. Movieday è una piattaforma web italiana che permette al pubblico di organizzare delle proiezioni cinematografiche, scegliendo il film da vedere e condividendo il tutto con amici. Gli spettatori possono selezionare dal catalogo capolavori di ogni epoca, film in anteprima e opere indipendenti, individuando poi la sala tra le 196 aderenti (Movieday.it).
Su quasi 200 cinema che fanno parte della rete Movieday, 30 sono Sale della Comunità. E tra queste, i cinema Beltrade di Milano e il Galliera di Bologna hanno attivato le strategie comunicative più convincenti, risultando le sale più apprezzate dagli spettatori, in termini di incassi ottenuti. “Movieday è stata una risposta all’esigenza di intercettare un pubblico anagraficamente giovane e social – commenta Marta Bernardi, esercente del Cinema Galliera, nella nota stampa dell’Acec (Associazione Cattolica Esercenti Cinema, Acec.it) – permettendoci di lavorare in sinergia con appassionati di cinema, distributori indipendenti, portando alla luce tutte quelle opere attrattive che la grande distribuzione non prende in considerazione ma che il pubblico desidera vedere”.
Un nuovo modo di vivere il cinema, di abitare la sala cinematografica, utilizzando le opportunità offerte da Internet; un servizio per le sale che si inserisce, si integra, accanto alla programmazione tradizionale del cinema. “Abbiamo visto Movieday nascere e crescere – sottolinea Monica Naldi, esercente del Cinema Beltrade – anche recependo le esigenze dei registi, del pubblico e delle sale. Con loro abbiamo organizzato proiezioni speciali che vanno in una direzione da noi spesso praticata: quella di dare spazio a opere di minor appeal commerciale, che però attraggono un pubblico desideroso di riunirsi e confrontarsi su dei temi specifici o delle particolari passioni cinematografiche”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo