Giornata mondiale poveri: Bologna, stasera incontro con Luigino Bruni. Domenica 19 novembre gli ospiti dell’Hub di via Mattei a messa e a pranzo nelle parrocchie

Sono diverse le iniziative promosse nell’arcidiocesi di Bologna in occasione della prima Giornata mondiale dei poveri, che si celebrerà domenica 19 novembre. Si inizia questa sera quando alle 21, nella parrocchia del Corpus Domini l’economista Luigino Bruni terrà una relazione su “L’incontro col povero: profezia di una Chiesa in uscita”. Sabato 18, poi, alle 15 in diversi luoghi della città si terranno incontri tra operatori della Caritas e persone accolte. Nella sala Bedetti dell’arcivescovado alla presenza dell’arcivescovo Matteo Zuppi e del direttore della Caritas diocesana, Mario Marchi, suor Bertilla delle Piccole Suore della Sacra Famiglia e alcuni volontari si confronteranno su temi legati alla terza età, con testimonianze di persone anziane. Nella parrocchia di san Silverio di Chiesa Nuova, Maura Fabbri dialogherà con alcuni ospiti del Centro d’ascolto della Caritas diocesana; all’appuntamento sarà presente inoltre il vicario episcopale per la carità, don Massimo Ruggiano. Nella parrocchia di san Giuseppe sposo, Francesca Tiberio ed Elisabetta Cecchieri dialogheranno con persone migranti richiedenti asilo. Tra le iniziative più significative in programma nelle parrocchie per domenica 19 il momento di condivisione con gli ospiti dell’Hub di via Mattei. “L’appuntamento – si legge in una nota – è alle 9.30 nella parrocchia di san Giacomo della Croce del Biacco, dove ogni parrocchia conoscerà i suoi ospiti”. In ogni comunità poi si celebrerà la messa e si pranzerà assieme. Al termine del momento conviviale, gli ospiti saranno riaccompagnati in via Mattei.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo