Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Summit disarmo: El Baradei (Aiae-Nobel Pace), “cittadini continuino a fare pressione sugli Stati con armi nucleari”

“Dobbiamo continuare a fare pressione sugli Stati che possiedono armi nucleari. Abbiamo bisogno di un sistema di sicurezza equo e inclusivo, dove ogni cittadino possa sentirsi al sicuro, non solo alcuni”. Lo ha detto oggi Mohamed El Baradei, direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiae) e Premio Nobel per la Pace, parlando ai giornalisti a margine del summit nell’Aula Paolo VI in Vaticano su “Prospettive per un mondo libero dalle armi nucleari e per un disarmo integrale”, organizzato oggi e domani dal Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale. “La popolazione si deve mobilitare per chiedere ai governi  di prendere delle decisioni sui cambiamenti climatici, sul cibo e sulla sicurezza – ha affermato -. E se i governi non ascoltano, insistere ancora, anche tramite i social, chiedendo di essere ascoltati e di non dimenticare i loro impegni. Oggi le principali sfide sono i cambiamenti climatici, la sicurezza globale, i rifugiati, bisogna avere un approccio umano alla globalizzazione, è una questione di valori e di solidarietà”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa