Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Albano, veglia missionaria il 14 ottobre per andare “al cuore della fede”

Sarà celebrata sabato 14 ottobre, presso il Collegio missionario “Mater Ecclesiae” (piazzale della Pace 1 a Castel Gandolfo), la veglia missionaria della diocesi di Albano (ore 19.30). L’appuntamento, promosso in occasione della Giornata mondiale missionaria dal Centro missionario diocesano, sarà un’opportunità per pregare e sentirsi ancora di più in comunione con le missionarie e i missionari impegnati in tutto il mondo e, in particolare, nella diocesi sorella di Makeni, in Sierra Leone, a partire dalle parole che Papa Francesco ha rivolto alla Chiesa universale nel suo messaggio per la Giornata, “La missione al cuore della fede cristiana”. “Il Santo Padre –  dice padre Natale Paganelli, amministratore apostolico di Makeni – vuole scuotere le comunità cristiane a riprendere entusiasmo per l’apostolato missionario, in modo particolare per l’annuncio del Vangelo ai non cristiani” di fronte al rischio, soprattutto nelle Chiese europee e dell’America del Nord, di “considerare il lavoro del missionario alla stregua del lavoro dei funzionari delle Organizzazioni non governative”, mentre ha l’obiettivo di “promuovere e condividere con tutti il messaggio di Gesù, il progetto di società e di vita che ci ha lasciato nel Vangelo”. Un servizio che da oltre venti anni vede unite le due Chiese di Albano e Makeni, al fianco della popolazione della Sierra Leone. “L’annuncio del Vangelo – aggiunge padre Natale – è la nostra priorità,  attraverso la realizzazione di opere sociali, soprattutto nel campo sanitario ed educativo, con l’azione pastorale delle Piccole Discepole di Gesù, la condivisione di vita di vari giovani della diocesi di Albano con i giovani di Makeni, la straordinaria visita, lo scorso mese di aprile, dei giovani sacerdoti di Albano”, una “risposta fraterna” alla presenza di vari sacerdoti  di Makeni nella diocesi laziale.

© Riproduzione Riservata
Territori