Diocesi: Pavia, domani riparte la Scuola di cittadinanza e partecipazione

Riparte la Scuola di cittadinanza e partecipazione, promossa dalla diocesi di Pavia e dal Laboratorio di Nazareth. Il primo appuntamento del quinto ciclo è in programma domani, alle 21, al Collegio Santa Caterina da Siena. Ne dà notizia il settimanale diocesano “Il Ticino”. L’incontro d’apertura richiama il tema della 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani: “Per un lavoro libero, creativo, partecipativo e solidale”. All’intervento del vescovo di Pavia, mons. Corrado Sanguineti, seguirà quello di don Franco Tassone, responsabile diocesano della Pastorale sociale e del lavoro, che parlerà di “Magistero sociale della Chiesa e 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani”. Poi, spazio ai docenti Antonella Zucchella, ordinario di marketing all’Università di Pavia che interverrà su “I dati del lavoro nel Pavese: attualità e prospettive”, e a Leonardo Becchetti, ordinario di Economia politica all’Università Tor Vergata di Roma che approfondirà il tema della “creazione di lavoro e intervento pubblico”. Bernhard Scholz, presidente di Compagnia delle opere e di Scuola d’impresa, parlerà della “creazione di lavoro tra imprese private e formazione all’imprenditorialità”. Info: scuolacittadinanzapv.altervista.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo