Colombia: oggi a Rionegro i funerali del sacerdote ucciso durante una rapina

Si terranno oggi alle 15 (ora locale) nella cattedrale di San Nicola a Rionegro (nel dipartimento colombiano di Antioquia) i funerali di padre Abelardo Muñoz Sánchez, il sacerdote colombiano della diocesi di Girardota ucciso martedì durante una rapina a San Antonio de Pereira, nel comune di Rionegro. In un messaggio diffuso ieri il vescovo di Girardota, mons. Guillermo Orozco Montoya, ha fatto sentire la sua voce di condanna e protesta per l’assassinio del sacerdote, ricordando e sottolineando la sua opera pastorale come vicario della chiesa di Cisneros. Il vescovo ha poi espresso vicinanza e solidarietà alla famiglia e al clero diocesano. Anche la Conferenza episcopale colombiana, in un messaggio a mons. Montoya, esprime solidarietà al vescovo e a tutta la diocesi di Girardota e prega per la pace e la riconciliazione in tutto il Paese.
Il sacerdote, 41 anni, nella mattinata di martedì scorso, stava scendendo da un taxi sulla strada che va da Rionegro a La Ceja, quando è stato bloccato da due rapinatori in motocicletta, che hanno ucciso padre Abelardo durante il tentativo di strappargli la borsa che il sacerdote aveva in mano. Si tratta della seconda uccisione di un sacerdote in Colombia nel 2017 ed entrambe sono avvenute nel dipartimento di Antioquia, nel nord della Colombia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo