Ambasciatori presso Santa Sede: Carità politica, incontro con card. Koch e consegna messaggio congiunto di Papa Francesco e Patriarca Bartolomeo

Con la partecipazione del card. Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, a Roma, nella Domus Carità Politica, ieri, 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi, ha avuto luogo la consegna di un volumetto del messaggio congiunto di Papa Francesco e del Patriarca ecumenico Bartolomeo, tradotto in 8 lingue, agli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede. Il messaggio sarà inviato, tramite il Corpo diplomatico, ai governanti nei vari continenti in modo da ispirare un atteggiamento più rispettoso e responsabile verso il creato. La pubblicazione è nata dall’urgenza che “quanti occupano ruoli influenti” siano coinvolti nell’assumere come prioritario l’impegno a risanare il creato ferito. Nel suo intervento, il card. Koch ha sottolineato come tale pubblicazione sia un bel segno per lo sviluppo del dialogo e della collaborazione in campo ecumenico. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Carità politica, è stata accolta e condivisa come “un’azione simbolica” per richiamare gli ambasciatori sull’importanza di porre un’attenzione più puntuale alle questioni ambientali, nella prospettiva indicata da Papa Francesco nell’enciclica Laudato si’. Rispetto a un tema grave per l’umanità com’è quello relativo alla crisi ecologica e ai cambiamenti climatici i partecipanti all’incontro si sono trovati compatti nel ribadire l’esigenza di trovare risposte sempre più puntuali e adeguate.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo