This content is available in English

Vescovi orientali cattolici d’Europa: riunione a Londra. Testimoniare il Vangelo della misericordia al mondo segnato da ingiustizia e conflitti”. “Invochiamo pace per Ucraina”

“Tutti noi, pastori delle Chiese orientali cattoliche d’Europa, ci sentiamo rincuorati dall’amore del Signore nel nostro servizio ecclesiale, da quella Divina Grazia che guarisce le nostre debolezze, dall’amore del Signore verso la sua Chiesa che ci spinge nell’annuncio del suo Vangelo”. Lo si legge in una nota diffusa al termine della riunione annuale dei vescovi orientali cattolici d’Europa, che si è svolta dal 26 al 29 ottobre a Londra. “Siamo convinti della necessità centrale e fondamentale dell’annuncio di Cristo con una catechesi e una mistagogia che nascono dalla celebrazione della Divina Liturgia come luogo della confessione e della celebrazione della nostra fede – prosegue la nota -. Mistagogia che sgorga dal Vangelo stesso, dai testi della liturgia, dall’iconografia, per portare i nostri fedeli alla contemplazione del mistero di Cristo, Verbo di Dio incarnato dallo Spirito Santo e dalla sempre Vergine Maria”. In questi giorni i vescovi orientali cattolici europei hanno sperimentato “la ricchezza della cattolicità che si manifesta attraverso le diverse tradizioni cristiane che da quasi due millenni conformano il volto cristiano dell’Europa”: “Questo fatto ci ha resi coscienti della chiamata sempre nuova a testimoniare il Vangelo della misericordia, dell’amore e della riconciliazione al mondo odierno, segnato dalla sofferenza, dalla povertà, dall’ingiustizia, e dai conflitti armati che affliggono il volto di tante delle nostre Chiese e dei nostri popoli”. “Invochiamo, in particolare, il dono della pace e della riconciliazione per il popolo ucraino, martoriato da troppo tempo dalla violenza e dalla guerra, ricordando anche la persecuzione e le sofferenze dei nostri fratelli cristiani del Medio Oriente”.
Nel 2018, la riunione si svolgerà dal 14 al 17 giugno nell’Eparchia di Lungro degli italo-albanesi in Italia, su invito di. mons. Donato Oliverio. L’incontro si è concluso, ieri, con la Divina Liturgia celebrata nella cattedrale della Sacra Famiglia a Londra, presieduta dall’arcivescovo Cyril Vasil’, segretario della Congregazione per le Chiese Orientali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia