Torino, clochard picchiato e dato alle fiamme: mons. Nosiglia (arcivescovo), “l’intolleranza comincia da linguaggio e comportamenti razzisti”

Mons. Cersare Nosiglia, arcivescovo di Torino

“Non ci sono soltanto i gesti violenti e criminali; dobbiamo dirci con chiarezza che l’intolleranza comincia dal linguaggio, dai comportamenti razzisti”. È dura la presa di posizione dell’arcivescovo di Torino, mons. Cersare Nosiglia, commentando l’aggressione al clochard di origini rumene dato alle fiamme in città. In un’intervista che sarà diffusa dall’ufficio stampa dell’arcidiocesi, ricevuta in anteprima dal Sir, Nosiglia rileva che “ci stiamo allontanando pericolosamente dal principio, laico e cristiano insieme, del ‘non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te’”. “E questo – aggiunge – avviene in nome di un malinteso senso di appartenenza, nell’illusione di una superiorità che si basa sulla forza e sull’ignoranza”. Secondo l’arcivescovo, “è proprio in questi comportamenti che si rivelano le nostre debolezze, le nostre paure; è il modo in cui si sfogano le fatiche e le difficoltà”. “Il disagio sociale cresce, non possiamo più far finta di niente; e anche i mass media dovrebbero interrogarsi seriamente su come presentano queste notizie”, ammonisce. Per l’arcivescovo bisogna “ricordarci che siamo comunità”, “abbiamo bisogno di recuperare una mentalità fraterna; e questo si costruisce poco alla volta, attraverso scelte di vita e comportamenti utili al prossimo”. Nosiglia ricorda poi l’impegno di tanti volontari che, la notte, “avvicinano i senza dimora” portando “aiuto concreto, roba da mangiare, vestiti e coperte; e anche compagnia, vicinanza”. E annuncia anche che “la diocesi di Torino sta attivando in questi mesi un progetto cittadino per l’emergenza freddo: si preparano strutture attrezzate – compreso l’arcivescovado – per centinaia di persone, uomini e anche per donne”. Inoltre la Chiesa torinese ha dato vita al locale la “Sosta” per l’aggregazione dei senza dimora e sono attivi laboratori artigiani e lavori in cascine autogestite.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia