Settimana sociale: card. Turkson (Santa Sede), “mantenere il giardino come giardino, non renderlo un deserto”

(dall’inviata a Cagliari) “Mantenere il giardino come giardino, non renderlo un deserto”. È questo il mandato affidato all’uomo per il lavoro, fin dalla creazione. A ricordarlo è stato il card. Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, dialogando con padre Francesco Occhetta, membro del Comitato scientifico e organizzatore, durante la seconda giornata della Settimana sociale di Cagliari. La questione del lavoro è anche una questione ambientale, ha ricordato Turkson sulla scia della “Laudato sì”: “lavorando – ha spiegato – si prende qualcosa dall’ambiente e si cerca di restituirlo per non renderlo sterile”. Per questo il Papa, nell’enciclica, “parla di cura, e non di salvaguardia del creato: la parola ‘salvaguardia’ nella Laudato sì, compare solo due volte”. Di qui il legame tra il lavoro e l’ambiente e la necessità di “fare di tutto per non distruggere l’ambiente a causa del nostro bisogno delle risorse della terra”. “La terra cura i nostri bisogni e non dobbiamo creare il benessere della terra”, ha affermato Turkson.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa