Unitalsi Pescara: da oggi il rosario più grande del mondo girerà per la diocesi. Sabato 28 ottobre farà tappa in carcere

A partire da oggi e fino a domenica 29 ottobre, l’Unitalsi di Pescara accoglierà il rosario più grande del mondo, che girerà per tutta la diocesi. “Si tratta di un’iniziativa speciale, che speriamo coinvolga moltissime persone e che poi verrà riproposta anche nelle altre diocesi dell’Abruzzo”, spiega Alessandra Bascelli, presidente dell’Unitalsi Abruzzese. Costruito dai volontari dell’Unitalsi abruzzese, il rosario misura 82,90 metri di lunghezza con un perimetro di 146,18 metri. “Nel 2012 – si legge in una nota – il ‘Guinness Wolrd Record’ lo ha riconosciuto ufficialmente come il più grande mai realizzato”. La prima tappa si terrà oggi presso la chiesa di santa Caterina, dove alle 17 verrà recitato un rosario meditato seguito dalla messa. Nel pomeriggio di domani, mercoledì 25, il rosario sarà a Città Sant’Angelo Marina nella chiesa di sant’Agostino mentre venerdì 27 al palazzetto nei pressi del Municipio di Cepagatti. Nella mattinata di sabato 28 il rosario farà tappa nella casa circondariale di Pescara. “Qui – prosegue la nota – i detenuti potranno recitare il rosario fino alla celebrazione della messa, che si concluderà intorno alle 12”. Nel pomeriggio, il rosario sarà nella chiesa di santa Teresa per la forania di Spoltore. Domenica 29 l’ultimo appuntamento a Pescara si svolgerà nella chiesa di Cristo Re: per le 9.15 è prevista la recita del rosario, cui seguiranno, alle 10 e alle 11.30, due celebrazioni eucaristiche. Nel pomeriggio, infine, il rosario verrà portato a Penne: dalle 16.30 sono in programma la recita del rosario e la celebrazione eucaristica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo