This content is available in English

Svezia: 500 anni della Riforma, a Uppsala “incontro ecumenico di giovani”

Sarà un “incontro ecumenico di giovani” a chiudere le celebrazioni svedesi per i 500 anni della Riforma, aperte un anno fa a Lund con la visita di Papa Francesco e il vescovo Munib Yunan, presidente della Federazione luterana mondiale. Il prossimo 28 ottobre a Uppsala, presso l’Istituto Newman, si svolgerà un incontro tra giovani della Chiesa di Svezia (luterani) e Chiesa cattolica: “il tema della riunione è il documento ‘Dal conflitto alla comunione’, e in particolare i cinque imperativi che le due comunità hanno sottoscritto nella cattedrale di Lund un anno fa”, si legge in un comunicato sul sito della diocesi di Stoccolma. “Lo scopo della riunione è ispirare accordi di natura simile a livello locale”. L’incontro terminerà con una “breve processione alla Cattedrale di Uppsala dove saranno celebrati i vespri, presieduti dal card. Anders Arborelius e dall’arcivescovo della Chiesa di Svezia Antje Jackelén. La celebrazione dei vespri sarà ritrasmessa il 5 novembre dalla televisione nazionale Svt. In quella giornata, si legge ancora nel comunicato, “i gruppi di dialogo che da due anni si confrontano sul documento ‘Dal conflitto alla comunione’, presenteranno i risultati dei loro confronti e suggeriranno argomenti per il futuro dialogo”. I frutti dei due anni di cammino saranno poi raccolti in una pubblicazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo