This content is available in English

Salute di Benedetto XVI: mons. Gänswein, “sta bene”, “fake news sono state tutte smentite”

foto SIR/Marco Calvarese

“Per un uomo di 90 anni, sta bene”. Mons. Georg Gänswein, prefetto della Casa Pontificia, ha risposto così alle domande dei giornalisti sulla salute di Benedetto XVI, nel corso della conferenza stampa di presentazione del terzo cd della Cappella musicale pontificia “Sistina”, dedicato ai temi natalizi. “Le fake news sono state tutte smentite”, ha fatto notare Gänswein: “Ciò che è stato messo sulla mia bocca è da cancellare”. Quanto ai cd della Sistina, il prefetto della Casa Pontificia ha reso noto che “il Maestro Palombella fa sempre un regalo a Papa Benedetto, quando un cd viene inciso. Tutti i cd gli sono stati regalati, e certamente Papa Benedetto li sente, e non una sola volta”. Alla domanda se il Papa emerito apprezzi ancora la musica sacra, Gänswein ha risposto: “Tanto”. Riguardo, invece, al pianoforte, strumento molto amato da Papa Ratzinger, Gänswein ha precisato che attualmente “sente il pianoforte, più che suonarlo”. Tutto il ricavato dei cd della Sistina, ha detto il prefetto della Casa Pontificia, “arriva direttamente nelle mani del Santo Padre e va tutto nelle attività caritative del Papa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo