Ospedali: Roma, domani mons. Leuzzi presiede la dedicazione della chiesa degli Ifo Regina Elena e san Gallicano a san Giuseppe Moscati

Sarà mons. Lorenzo Leuzzi, vescovo ausiliare e delegato per la Pastorale sanitaria della diocesi di Roma, a presiedere domani, mercoledì 25 ottobre, alle 12.30, il rito con cui verrà dedicata al medico santo Giuseppe Moscati la chiesa degli Istituti fisioterapici ospitalieri (Ifo) Regina Elena e san Gallicano di Roma. “La figura del santo – si legge in una nota – sarà presentata dal gesuita padre Alessandro Piazzesi, incaricato di diffonderne la conoscenza e la devozione”. Previsti, tra gli altri, gli interventi dei vertici aziendali Ifo e dell’Associazione medici cattolici italiani (Amci) rappresentata dal segretario nazionale, Vincenzo Saraceni, dal tesoriere nazionale, Franco Splendori, dal presidente regionale del Lazio, Vincenzo Cilenti, e da quello della sezione di Roma, Pietro Scanzano. “Anni fa ero a Napoli per un congresso medico – spiega Cilenti – mi recai a far visita alla chiesa dove si venera san Moscati. Rimasi talmente colpito tanto da impegnarmi per far sì che la Chiesa degli Ifo fosse dedicata al medico santo”. “Inizialmente – prosegue – d’accordo con i frati cappellani dell’Istituto allestimmo un piccolo altare a lui dedicato per diffonderne il culto. Successivamente nell’ospedale fu costruita una teca che conterrà una reliquia di Moscati”. “Alla fine i nostri sforzi e la nostra fede sono stati premiati – riconosce Cilenti – anche perché era tanto tempo che non si dedicava una chiesa di un ospedale così importante ad un santo”. “Da dipendente degli Ifo per 40 anni vedo coronare un sogno ed un obiettivo quale medico e dirigente Amci”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo