Ecumenismo: in Polonia sono numerose le iniziative in preparazione del Congresso internazionale

Il Congresso ecumenico internazionale che si svolgerà a Lublino nell’ultimo week end di ottobre viene preceduto in diverse città polacche da numerose iniziative ecumeniche. Nella serata di domenica 22 ottobre, a Cracovia, inizierà una maratona ecumenica di letture bibliche. Gli organizzatori dell’evento sottolineano che la data della maratona è strettamente legata al 500° anniversario della riforma di Lutero. “È stato proprio grazie alla riforma protestante che la Sacra Bibbia è stata tradotta in lingue nazionali, e conosciuta in tutto il mondo”, rilevano. Don Lukasz Kamykowski, responsabile per il dialogo ecumenico dell’arcidiocesi di Cracovia, osserva che “nonostante i cristiani non siano ancora in piena unità e non possano condividere il pane eucaristico, possono tuttavia già oggi condividere la Parola di Dio al di sopra delle barriere che dividono le varie confessioni”. “L’ecumenismo deve unire i cristiani, e noi basandoci sulla Parola di Dio speriamo di poter elaborare dei programmi che aiutino nella costruzione dell’intesa e dell’unità”, aggiunge don Tomasz Siuda, vicepresidente del Gruppo ecumenico di Poznan che dal 23 al 30 ottobre organizza nella capitale della regione di Wielkopolska la Festa ecumenica della Bibbia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa