This content is available in English

Papa Francesco: appello per la Somalia. “Atto terroristico che si accanisce su popolazione già tanto provata”

foto SIR/Marco Calvarese

“Desidero esprimere il mio dolore per la strage avvenuta qualche giorno fa a Mogadiscio, Somalia, che ha causato oltre trecento morti, tra cui alcuni bambini”. Lo ha detto il Papa, subito prima del saluto ai fedeli di lingua italiana, che come di consueto rappresenta il congedo del mercoledì da piazza San Pietro: “Questo atto terroristico – le parole di Francesco – merita la più ferma deplorazione, anche perché si accanisce su una popolazione già tanto provata. Prego per i defunti e per i feriti, per i loro familiari e per tutto il popolo della Somalia. Imploro la conversione dei violenti e incoraggio quanti, con enormi difficoltà, lavorano per la pace in quella terra martoriata”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia