Missionario liberato in Nigeria: diocesi di Roma, “gioia e gratitudine per la liberazione di don Pallù”

La diocesi di Roma esprime la sua gioia per la liberazione di don Maurizio Pallù. È quanto si legge in una nota diffusa poco fa dall’Ufficio stampa e comunicazioni sociali del Vicariato di Roma a seguito della liberazione di don Maurizio Pallù, il sacerdote italiano itinerante del Cammino neocatecumenale rapito giovedì scorso nel sud della Nigeria. “Rendiamo grazie alla Provvidenza divina che ha reso possibile la conclusione di una vicenda che destava molta preoccupazione”, prosegue la nota. “Ringraziamo tutti coloro che si sono adoperati, soprattutto con la preghiera, per la sua liberazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia