Migrazioni: Asgi, oggi a Roma convegno su “La chiusura della rotta libica”

È dedicato al tema “La chiusura della rotta libica. Le violazioni della Costituzione italiana e della Carta europea dei diritti dell’uomo” il convegno che si svolge oggi, lunedì 16 ottobre, a Roma, per iniziativa dell’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione (Asgi). La giornata, organizzata in collaborazione con la Cgil nazionale, si svolge dalle 9.30 alle 17.30, presso la sala Giuseppe Di Vittorio della sede Cgil in Corso d’Italia. “La strage di esseri umani e l’incarcerazione di massa sono le prime conseguenze della chiusura della rotta libica”, si legge in una nota. “Come è stato possibile ridurre in maniera così massiccia il soccorso e lo sbarco dei migranti provenienti dalla Libia? Sono legittimi gli atti giuridici e i comportamenti di fatto del Governo italiano che hanno consentito una tale epocale riduzione? È possibile considerare giuridicamente responsabile il Governo italiano del trattamento riservato ai migranti dalla polizia libica dopo il loro arresto sulle acque internazionali da parte della guardia costiera libica?”. A queste domande si cercherà di dare risposta con gli interventi di rappresentanti ed esperti di Asgi, Cgil, Arci, Medici senza frontiere e Comitato verità e giustizia dei Nuovi Desaparecidos. Parteciperanno anche i giornalisti Domenico Quirico e Laura Secci e l’avvocato Piergiorgio Weiss, del Foro di Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia