Festa di Diwali: incontro al Senato per la principale festa indù. Premio a chi combatte le agro-mafie

Giovedì 19 ottobre si celebrerà il Diwali (Festa della Luce),  principale festa indù. In tale occasione l’Unione Induista Italiana promuove un incontro al Senato, al quale parteciperanno autorità religiose, politiche, sociali, tra cui – oltre ai principali esponenti della comunità induista – anche mons. Michael Santiago, del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, Rav Riccardo Di Segni, rabbino capo di Roma, Giorgio Raspa, presidente Unione buddhista italiana, Imam Yahya Pallavicini, presidente Coreis, e Omar Camiletti, della Grande Moschea di Roma. L’incontro – si legge in un comunicato diffuso dall’Unione induista – si svolgerà domani presso la Sala Capitolare del Senato in Piazza della Minerva 38 (dalle 9,45 alle 13) e sarà donato un contributo finanziario a favore dell’“Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare” istituito da Eurispes e da Coldiretti e presieduto da Gian Carlo Caselli per ostacolare e combattere le cosiddette agro-mafie, spesso denunciate proprio dalle comunità di indiani e induisti in Italia, lavoratori nell’industria lattiero-casearia . A ricevere il dono saranno presenti, oltre a Caselli, i vertici di Coldiretti ed Eurispes.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia