Austria: nei titoli dei giornali il successo del popolare Kurz. “Nuovo cancelliere della svolta”

“Sebastian Kurz: nuovo cancelliere della svolta o ci sarà comunque il rosso-blu?”: per il “Kurier” la vittoria del 31enne leader del partito popolare Övp è chiara, ma una coalizione “nero-rossa”, cioè con i socialdemocratici dell’Spö “è dal punto di vista politico, relativamente improbabile”. “Lo scossone a destra in Austria, indicata dalla vittoria di Övp e Fpö”, il partito della libertà, di idee nazionaliste, che insieme sfiorano il 60%, è “un fatto”. L’altro dato è l’uscita dei Verdi dalla scena, in particolare a Vienna: dove “la vittoria rossa è dovuta soprattutto al crollo dei Verdi che in alcune circoscrizioni sono state letteralmente rimpiazzate dall’Spö, come a Neubau dove i Verdi hanno perso il 21% e la Spö è cresciuta del il 14%”. I giornali e i siti austriaci sono tutti concentrati sui risultati delle elezioni di ieri. “Der Standard” si concentra sui meriti dei due principali capolista, ciascuno con i propri: il popolare Kurz ha “condotto la migliore campagna elettorale dell’Övp”, seppure gli elettori hanno acquistato una nuova verniciatura”, una “confezione” con “relativamente poco contenuto”; eppure è riuscito a dare un risultato significativo “a un Övp già clinicamente morto”. Il socialdemocratico Kern invece “ha ottenuto un risultato superiore a quello atteso” e ha “continuato a lottare, anche se sembrava tutto inutile e i compagni dell’Spö cercavano già un successore”.
Quanto al nazionalista Heinz-Crhistian Strache, dell’Fpö, non ha dovuto “fare molto”, anche per “la dominanza dei temi esteri” nella campagna, motivo per cui “molti hanno scelto il Blu originale”, rendendo l’Fpö “forte quasi come ai tempi di Jörg Haider. Più forti le tinte sull’“Österreich” che parla di “terremoto” e di “trionfo” per Kurz, dei Verdi che “barcollano nel più grande disastro” e il cui ingresso in parlamento non è ancora chiaro. Mancano infatti i 750mila voti degli elettori via posta. Per il “Krone” un titolo euforico: “Kurz! La sensazione è perfetta” .

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia