Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Fiera del libro di Francoforte: Mons. Viganò (SpC) annuncia il nuovo responsabile della Lev. È fra Giulio Cesareo

Alla Buchmesse di Francoforte monsignor Dario E. Viganò, Prefetto della Segreteria per la Comunicazione (SpC) della Santa Sede, visiterà domani 13 ottobre diversi stand, tra cui quello della Libreria Editrice Vaticana (Lev), “che ha un grande e nuovo impulso nei rapporti con moltissimi editori – precisa mons. Viganò -, e questo grazie anche alla presenza del nuovo responsabile della Libreria editrice vaticana, fra Giulio Cesareo, un giovane professore di Teologia, con un Dottorato a Friburgo, la conoscenza di sei lingue e una grande dedizione al mondo della cultura”.
“Proprio a Francoforte – spiega mons. Viganò – si sta lavorando molto per l’uscita di una collana sulla teologia di papa Francesco. Un’opera in 11 volumi di respiro internazionale che uscirà in Italia entro Natale e verso la quale molti editori stanno dimostrando già un chiaro interesse. Quasi a 5 anni dall’inizio di questo pontificato, si vuole dunque rileggere le discipline teologiche dentro un movimento di Chiesa. Dentro la Chiesa, segnata dal pontificato di papa Francesco”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa