Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Dire: i titoli e il tg politico

(DIRE-SIR) – Ecco i titoli e il tg politico realizzato dall’agenzia Dire. Anche su www.dire.it e www.agensir.it.

Il Rosatellum al voto tra le proteste

Infuocato voto finale sulla legge elettorale, il Rosatellum. Fra scontri in Aula e proteste davanti a Montecitorio, muove il primo passo la riforma del sistema di voto. Alla Camera tre fiducie votate con ampia maggioranza, l’ultima con 309 sì , 87 no e 6 astenuti. Durissime le critiche dei Cinque Stelle, che dalla piazza gridano alla nuova porcata. Pier Luigi Bersani accusa: “E’ il marchingegno strano della nuova maggioranza” tra Pd e centrodestra.

Il Viminale: la marcia su Roma non si farà

Forza Nuova ci riprova ma il ministero dell’Interno la ferma ancora una volta. Non sarà concessa l’autorizzazione del Viminale alla cosiddetta “marcia dei patrioti”, programmata da Forza nuova per il 28 ottobre. Forza Nuova non demorde e via social network fornisce i dettagli: l’appuntamento dovrebbe essere all’Eur, di fronte al Palalottomatica. Le sezioni sono mobilitate, è stata avviata finanche una raccolta fondi. Interviene anche l’Anpi, con il presidente Carlo Smuraglia: “Lo stato fermi i fascisti o ci penseranno i cittadini”, dice.

Legge Bilancio, ecobonus e sgravi abbonamenti bus

Torna la detrazione sugli abbonamenti dei mezzi pubblici; gli sgravi sui figli a carico verranno aumentati e l’ecobonus sarà rivisitato ed esteso. Sono alcune delle misure che entreranno nel menu della legge di Bilancio che il governo porterà in Consiglio dei ministri nei prossimi giorni. Lo hanno annunciato i ministri Graziano Delrio e Gian Luca Galletti a margine dell’assemblea dei sindaci in corso a Vicenza. Delrio ha annunciato di aver proposto anche una norma contro “i professionisti del contenzioso2 per scoraggiare i ricorsi sulle gare.

Galantino: le imprese promuovano l’uomo

Il segretario generale della Cei Nunzio Galantino invita le imprese a far ben più che “produrre servizi”, a “promuovere l’uomo, tutto l’uomo”. In un messaggio a Confindustria Caserta, Galantino sottolinea che è ormai chiaro che “ogni impresa si nutre di capitale sociale e ne produce a sua volta incessantemente, ben oltre il capitale economico cui più direttamente ambisce”.

© Riproduzione Riservata
Italia