Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Pistoia, prosegue “I linguaggi del divino” con incontri e spettacolo

Proseguono, a Pistoia, gli appuntamenti de “I linguaggi del divino”, rassegna teologica sulla Evangelii gaudium di Papa Francesco nel trentennale delle Settimane teologiche pistoiesi. Domani 13 ottobre, alle 17.30 nella sala sinodale dell’antico palazzo dei vescovi, mons. Giordano Frosini, teologo già vicario generale della diocesi di Pistoia, parlerà di “Chiesa missionaria”. “Frosini – si legge in una nota – ha fatto della tensione all’annuncio il perno delle Settimane Teologiche pistoiesi. Una passione per l’annuncio che accompagna l’approfondimento teologico e diventa, con la felicità comunicativa che lo contraddistingue, divulgazione, catechesi, appello per tutti”. “La parola di mons. Frosini – prosegue la nota – invita e scuote da sempre all’impegno per la costruzione del Regno, meditando e rimeditando sul linguaggio della chiesa missionaria”. Un secondo appuntamento è in programma per sabato 14 ottobre. A partire dalle 21, nell’aula magna del seminario vescovile, si svolgerà la conferenza “La Chiesa pistoiese: frammenti di un percorso storico” con la partecipazione di Paola Bellandi, Andrea Vaccaro e Mariangela Meraviglia che – spiegano i promotori – “parleranno di una stagione straordinaria per la Chiesa di Pistoia incastonata, in particolare, nella seconda metà del ‘900. Uno spaccato che sarà possibile approfondire anche all’interno dall’omonima mostra allestita nei locali adiacenti il seminario”. Il weekend si chiuderà con lo spettacolo, interpretato da Pamela Villoresi, “Un castello nel cuore”, sulla vita di santa Teresa d’Avila. Sarà messo in scena alle 21 di domenica 15 ottobre nello stupendo scenario della sala capitolare del convento di san Francesco.

© Riproduzione Riservata
Territori