Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: L’Aquila, al via domani l’Anno mariano. Una statua della Madonna di Fatima visiterà tutte le parrocchie

A cento anni dalle apparizioni della Madonna ai pastorelli di Fatima, prenderà il via domani, a L’Aquila, l’Anno mariano, primo momento di un cammino biennale che vedrà impegnata tutta la popolazione diocesana. La solenne inaugurazione dell’Anno mariano avverrà domani sera, nella basilica di san Bernardino da Siena, con la Santa Messa stazionale presieduta, alle 21, dall’arcivescovo dell’Aquila, mons. Giuseppe Petrocchi, e concelebrata da tutti i sacerdoti della diocesi. “Come annunciato dall’arcivescovo al termine della Perdonanza celestiniana – si legge in una nota – durante il primo anno del cammino mariano, dal 13 ottobre 2017 al 13 ottobre 2018, una statua della Vergine Maria proveniente direttamente dal santuario portoghese, visiterà tutte le parrocchie della diocesi”. “La peregrinatio del simulacro della Madonna di Fatima – prosegue la nota – sarà l’occasione per ogni comunità parrocchiale per pregare e riflettere sulla figura della Madre di Dio a cui l’arcivescovo consacrerà, il prossimo anno, la città e l’intera arcidiocesi”. La celebrazione eucaristica di domani sera così come tutte le celebrazioni di apertura della peregrinatio nelle singole foranie saranno trasmesse dall’emittente aquilana LaQtv. Appuntamenti e aggiornamenti sull’Anno mariano verranno pubblicati su www.annomariano.it, sito web realizzato per l’occasione, e sul profilo Facebook della diocesi de L’Aquila.

© Riproduzione Riservata
Territori