Vescovi liguri: Genova, venerdì il convegno regionale “Ero straniero e mi avete accolto”

Venerdì 13 ottobre, alle ore 15, è in programma al Galata Museo del Mare, a Genova, il convegno “Ero straniero e mi avete accolto”, organizzato dalla Conferenza episcopale ligure. Il convegno regionale, che vuole approfondire il tema delle migrazioni, nasce da una proposta emersa nel documento “Migranti, segno di Dio che parla alla Chiesa”, sottoscritto dai vescovi della Conferenza episcopale ligure (Cel), il 23 aprile scorso, Domenica della Divina Misericordia. “Il testo, che tiene conto degli interventi di Papa Francesco e della Conferenza episcopale italiana, tratta dell’attuale e delicato tema dell’immigrazione dai Paesi poveri verso l’Europa ed in particolare verso l’Italia – si legge in una nota dell’Ufficio regionale delle comunicazioni sociali della Cel -. Ne inquadra la situazione, ne analizza le cause e ne riporta le conseguenze. Sottolinea la difficoltà dell’accoglienza, la generosità di chi vi opera a livello locale con spirito cristiano e umanitario, soprattutto nell’area frontaliera di Ventimiglia”. Il documento, prosegue la nota, “è anche una presa di visione delle problematiche universali riguardanti il fenomeno migratorio, sottolineando le responsabilità dei Paesi più ricchi, auspicando il loro impegno nella ricerca di soluzioni efficaci; critica la superficialità e i pregiudizi di tante persone fondati su una paura costruita a tavolino e invita gli scettici a considerare la guerra, la fame, i disastri ambientali, le persecuzioni politico-religiose e la povertà endemica come cause di un fenomeno migratorio epocale”. Nel documento “i vescovi liguri si rivolgono in particolare alle loro Chiese affinché siano d’esempio e non si scoraggino di fronte alle difficoltà di accogliere, proteggere, promuovere e integrare gli immigrati aventi diritto di restare nel nostro Paese”. In occasione del convegno regionale di approfondimento, al quale interverranno padre Fabio Baggio, sottosegretario della sezione migranti e rifugiati del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, e Luigino Bruni, docente di Economia politica alla Lumsa, sarà disponibile un opuscolo con il testo integrale di “Migranti, segno di Dio che parla alla Chiesa”. Al convegno saranno presenti i vescovi della Regione ecclesiastica ligure. Prima dell’inizio del convegno, sarà offerto ai partecipanti l’ingresso al “Mem Memoria e Migrazioni – Museo dell’emigrazione”, dalle ore 14 alle ore 15.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia