Pellegrinaggi: Unitalsi, la Sezione romana-laziale chiude la stagione dei viaggi nel segno di San Giovanni Paolo II

Si chiude la grande stagione dei pellegrinaggi a Lourdes dell’Unitalsi con quello della Sezione romana-laziale che porterà nella cittadina francese oltre 1200 pellegrini provenienti da tutte le province del Lazio. Due le fasi del viaggio: una dal 16 al 22 ottobre e l’altra dal 21 al 27 ottobre. Previste le partenze sia in treno che in aereo da Fiumicino. In occasione di questo pellegrinaggio verrà portata a Lourdes una reliquia di San Giovanni Paolo II di cui ricorre la memoria liturgica il 22 ottobre. Proprio per questa ricorrenza la Santa Messa conclusiva del pellegrinaggio verrà celebrata in onore del Papa Santo con l’esposizione a Lourdes della sua reliquia.
“Si conclude un anno intenso e difficile – racconta Preziosa Terrinoni, presidente della Sezione Romana-Laziale dell’Unitalsi – che ha visto la Sezione romana-laziale impegnata nel promuovere i pellegrinaggi a Lourdes, ma anche nelle attività quotidiane su tutto il territorio laziale con particolare attenzione ai più fragili e alle persone malate”. “Il nostro pellegrinaggio a Lourdes, che chiude la stagione, assume anche un valore speciale grazie alla figura di San Giovanni Paolo II di cui ricorre la memoria liturgica il 22 ottobre prossimo. A lui dedichiamo questo nostro viaggio ai piedi della grotta di Massabielle e per questo abbiamo deciso di portare con noi la sua reliquia che verrà esposta a Lourdes”, conclude Terrinoni. Info:  www.unitalsiromanalaziale.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia