Papa Francesco: udienza, tra i 20mila in piazza anche alcuni giovani cinesi

foto SIR/Marco Calvarese

C’è anche un gruppo di giovani cinesi, tra i 20mila fedeli giunti da ogni parte del mondo che assistono oggi all’udienza generale di Papa Francesco, che è arrivato in piazza San Pietro a bordo della jeep bianca scoperta alle 9.20 circa. L’udienza di oggi ha avuto un prologo sempre dedicato alla Cina: poco prima dell’udienza, nell’Auletta dell’Aula Paolo VI, il Papa ha incontrato infatti una trentina di sacerdoti della Congregatio Discipulorum Domini, provenienti appunto dal Pase del Sol Levante. Protagonisti, come di consueto, del giro tra i settori della piazza sono stati i bambini, alcuni con delle “mise” molto particolari, come una bimba di circa due anni dai tratti orientali vestita da regina, con tanto di manto rosso finemente ricamato e coroncina in testa. Ad accogliere il Papa, inoltre, una sessantina di partecipanti alla sessione plenaria della Congregazione per le Chiese orientali, provenienti da diversi Paesi. E proprio nella sede della Congregazione, in piazza Santa Maria Maggiore, il Papa si recherà domani, per incontrarli e celebrare la Messa con loro. Molto calorosa l’accoglienza dei fedeli argentini, che hanno mostrato al Papa dei bigliettini di saluto scritti e decorati a mano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia