Diocesi: Casale Monferrato, mons. Catella conclude il ministero episcopale. Il saluto sabato 14 in cattedrale

Sabato 14 ottobre la comunità ecclesiale di Casale Monferrato saluterà il vescovo Alceste Catella che conclude i nove anni di ministero episcopale in Monferrato. Lo farà nel corso della celebrazione eucaristica che il vescovo, attuale amministratore apostolico di Casale Monferrato, presiederà alle 21, nella cattedrale di Sant’Evasio, alla presenza delle autorità cittadine. “Sarà l’occasione per salutare e ringraziare il vescovo – si legge in una nota della diocesi – per la sua importante opera di guida pastorale e per elevare la lode a Dio per il bene compiuto da mons. Catella servendo con generosità e dedizione la Chiesa e la comunità a lui affidate”. “Nei nove anni alla guida della Chiesa casalese – prosegue la nota – Catella ha dato vita alle unità pastorali, per un deciso e costante rinnovamento missionario della pastorale, una maggior collaborazione tra parrocchie vicine e la valorizzazione di ogni ministero e carisma”. Inoltre, “sotto il suo impulso ha preso il via il ‘Laboratorio per la formazione dei collaboratori pastorali’ e si è attuato il ‘metodo sinodale’ sia nel cammino che ha portato alla costituzione delle unità pastorali sia in alcuni importanti momenti ecclesiali”. Nella nota si ricorda anche che “numerose sono state le occasioni in cui è intervenuto rispetto alle tematiche di interesse sociale”, a partire da quelle “legate alla vicenda amianto, quali il ‘Processo Eternit’ e l’inaugurazione del parco ‘EterNot’”. Con l’inizio del ministero episcopale in diocesi del suo successore, mons. Gianni Sacchi, in programma per domenica 29 ottobre, mons. Catella farà ritorno a Biella.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia