Polonia: cortei dei Magi in oltre 550 città. Tradizione ripristinata dopo la caduta del regime

Sono più di 550 le città polacche che domani 6 gennaio verranno attraversate da colorati cortei dei Magi. L’anno scorso la manifestazione organizzata in 420 città ha visto la partecipazione di oltre 1,5 milioni di persone desiderose di manifestare il loro attaccamento all’antica tradizione cristiana, severamente vietata ai tempi del regime comunista. Infatti, è solo da pochi anni che l’Epifania è ritornata in Polonia un giorno festivo. La manifestazione del 6 gennaio quest’anno ha come titolo le parole “Pace e bene”. Il tradizionale saluto francescano “indica valori importanti che dovrebbero essere l’auspicio di tutti”, ha affermato il presidente di Polonia Andrzej Duda che insieme alla consorte prenderà parte al corteo dei Magi organizzato nella cittadina di Cieszyn (Teschen) sul confine con la Repubblica Ceca. Gli organizzatori della manifestazione sottolineano che a prenderne parte sono sempre più numerose le famiglie con bambini.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa