Diocesi: Salerno, domenica 8 pranzo dell’Epifania per cento famiglie bisognose

Saranno circa un centinaio le famiglie bisognose di Salerno che domenica 8 gennaio parteciperanno al pranzo dell’Epifania offerto dalla Fondazione Giuseppe Marinelli alla Caritas della diocesi di Salerno-Campagna-Acerno. L’iniziativa, promossa per il secondo anno consecutivo, sarà ospitata nelle sale del Lloyd’s Baia Hotel dove saranno allestiti circa 150 coperti e servito uno speciale menù. “È un modo per condividere”, dicono Carmine, Luca, Giampiero e Maria Marinelli, soci della Fondazione presieduta da Natalina Barbieri, moglie del compianto Giuseppe Marinelli. “Seguendo i principi ispiratori della nostra Fondazione e dando seguito anche ai progetti avviati da nostro padre ci siamo posti l’obiettivo di aiutare e sostenere quelle persone che si trovano in situazioni di difficoltà e anche di rendere possibili quelle iniziative utili per la collettività”. “Siamo grati alla Caritas e alla diocesi che hanno reso possibile, per il secondo anno, questo nostro desiderio di donare un sorriso ai bambini e una piccola gioia ai loro genitori”, concludono i fratelli Marinelli, sottolineando che “come diciamo sempre, una gioia è tale se possiamo condividerla con chi possiede meno di noi”. Per allietare ulteriormente la festa i bambini verranno coinvolti da un gruppo di animazione natalizia. In programma anche giochi e uno spettacolo, al termine del quale verranno distribuiti doni a tutti i partecipanti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa