Diocesi: Caritas Terni-Narni-Amelia, domani la Befana alla mensa “San Valentino”

Si ripeterà anche domani, venerdì 6 gennaio, il tradizionale momento di festa alla mensa dei poveri “San Valentino” della Caritas diocesana di Terni-Narni-Amelia. Alle 17, infatti, si vivrà “un momento speciale per gli ospiti che riceveranno dalla Befana doni e dolciumi”. Si tratta di un ulteriore “momento di condivisione che in queste festività – si legge in una nota – è stato particolarmente vissuto anche nel cenone di fine anno e nell’apertura straordinaria della mensa del 1° gennaio e in concomitanza con l’avvio dell’‘emergenza freddo’ da parte del Comune di Terni”. In questa fase, spiega il direttore della Caritas diocesana, Ideale Piantoni, “con grande disponibilità i volontari della mensa accolgono le persone sole e senza fissa dimora a colazione alle 9.30 e a pranzo alle 12 oltre al consueto orario serale di apertura, per dare ai poveri della città la possibilità di avere delle risposte ai loro bisogni primari quali l’ascolto, il mangiare e il ricovero, specie in questo particolare momento di difficoltà”. L’apertura mattutina della mensa proseguirà per tutto il periodo dell’“emergenza freddo”: “in questo periodo – prosegue la nota – si è intensificata l’attività con la presenza di circa 80 persone che giornalmente frequentano i locali”. La Caritas è inoltre impegnata nell’accoglienza di alcuni homeless nella casa “O. Parrabbi” affiancandosi alle strutture con posti letto per la notte messe a disposizione dal Comune per i senza fissa dimora. “Quello che il volontariato cattolico fa è qualcosa che sovviene a queste necessità, ma non risolve”, conclude Piantoni, considerando “le crescenti richieste di famiglie che si rivolgono alle strutture caritative della Chiesa per richiedere viveri e altre aiuti di prima necessità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa