Diocesi: Campobasso, sabato un convegno su turismo religioso e territorio con i vescovi Bregantini e Spina

“Il territorio un bene da tutelare e proteggere. I cammini e i borghi patrimoni delle nostre terre” è il tema del convegno sul turismo e sul turismo religioso promosso il 7 gennaio alle 15.30, presso “La Piana dei Mulini” a Colle d’Anchise (Campobasso) promosso dalla Pastorale per il turismo della Conferenza episcopale abruzzese molisana (Ceam) nell’ambito dell’incontro annuale “La Voce del pastore” organizzato dall’associazione “Gli zampognari del Molise”. Interverranno monsignor GianCarlo Bregantini, arcivescovo metropolita di Campobasso –Boiano; monsignor Angelo Spina, vescovo di Sulmona – Valva e delegato Ceam per la Pastorale del turismo per intervento tematico; Dino Angelaccio (Tourism For All).  Al termine saranno eseguiti brani musicali degli artisti della zampogna a cura dell’associazione “Gli zampognari del Molise”. “Risorse naturali, paesaggio, fede, conoscenza e bellezze del territorio, dunque, i segmenti guida della multicanalità per favorire e integrare lo sviluppo economico del territorio valorizzando le risorse naturali”, spiega un comunicato di presentazione del convegno, perché “insieme al patrimonio naturale -scrive papa Francesco nella Laudato Si’ §143- vi è un patrimonio storico, artistico e culturale, ugualmente minacciato. È parte dell’identità comune di un luogo e base per costruire una città abitabile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa