Cardinale Bagnasco: la venuta di Papa Francesco a Genova “è un grandissimo onore”

La venuta di Papa Francesco a Genova, il prossimo 27 maggio, “è un grandissimo onore per la nostra Chiesa e per la Città, ma anche per la Liguria”. Così il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, nel discorso pronunciato il 31 dicembre in occasione del Te Deum. “Lo vogliamo accogliere con tutto il calore e l’amore dei nostri cuori – ha proseguito – con la passione che la nostra Diocesi ha sempre avuto per il Papa” tanto più che “in poco più di trent’anni, Genova è stata visitata dai Papi per quattro volte”. “Chiaramente – ha concluso – non è il numero che conta, né l’onore il motivo principale della nostra gioia, ma il sapere che l’incontro con Pietro ci conferma nella fede, alimenta la carità, ci incoraggia ad essere testimoni fedeli e annunciatori coraggiosi di Gesù”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori