Associazioni: nasce “Genitori Insieme” onlus per la tutela e la difesa delle famiglie

Con l’inizio del nuovo anno, entra nel pieno dell’operatività l’associazione nazionale “Genitori Insieme” onlus. In cima agli obiettivi della sua mission c’è certamente l’impegno a difendere e tutelare le famiglie, i genitori e i minori in tutti gli ambiti e i settori della vita quotidiana. Genitori Insieme onlus, si legge in una nota, “vuole in particolare salvaguardare i diritti delle persone più svantaggiate, vessate o in condizioni di indigenza e problematiche sociali. Per farlo, l’associazione ha scelto la strada del linguaggio più immediato, le tecniche audio-visive”, come il cortometraggio contro il bullismo “Vorrei essere Belen”, presentato al Senato della Repubblica lo scorso 25 ottobre 2016. A guidare Genitori Insieme onlus sarà il presidente Fabrizio Azzolini insieme ad Alessandro Melchionna (vice presidente). Il Consiglio sarà composto dagli stessi Azzolini e Melchionna, Marilena Fusco, Giacomo Venuto, Gian Luca Pallai, Teresa Manes e Alexandra Senise. In particolare Teresa Manes è la madre di Andrea, un ragazzo che a 15 anni si è tolto la vita perché vittima di bullismo. L’associazione ha poi al suo interno anche un comitato scientifico, incaricato di redigere nel tempo documenti su diversi temi di interesse sociale, pubblicati sul sito (www.genitoriinsieme.net). “La nostra attività – annuncia Fabrizio Azzolini – è già entrata nel vivo grazie alla collaborazione con la Casa pediatrica del Fatebenefratelli di Milano per la realizzazione di un cortometraggio contro la ludopatia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo