Solidarietà: a Fontaniva (Pd) prende il via “Socialcars”, la prima autorivendita di veicoli gestita da una cooperativa sociale

Prenderà il via venerdì 30 settembre a Fontaniva, in provincia di Padova, “Socialcars”, il nuovo progetto della società cooperativa Rinascere di Dueville, nata nel 1993 su iniziativa della comunità Papa Giovanni XXIII e socio di Banca Popolare Etica. Socialcars sarà il primo punto vendita di veicoli nuovi ed usati gestito da una cooperativa sociale e offrirà molti vantaggi dedicati alle fasce più deboli: permetterà l’attuazione di progetti occupazionali di inclusione sociale per persone adulte con disabilità; l’intermediazione sarà gestita secondo principi di responsabilità etica e di trasparenza. Si potranno inoltre acquistare auto allestite per il trasporto accessibile, pensate per persone con mobilità ridotta. L’iniziativa non ha scopo di lucro e – come si legge nel comunicato – si propone di “perseguire l’interesse generale della comunità: la promozione umana, l’integrazione sociale dei cittadini, lo sviluppo di uno spirito mutualistico e solidale”. “La nostra associazione lancia Socialcars per dimostrare che è possibile anche in questo settore lavorare in modo etico e trasparente”, spiega Walter Leo, responsabile del progetto” . “Tutti i nostri utili – prosegue – saranno reinvestiti nelle attività di reinserimento lavorativo della cooperativa. L’adesione alla community ‘Non prendermi per il chilometro’, attraverso il rispetto di un codice etico, garantirà la vendita di veicoli con chilometri autentici”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori