Papa Francesco: ai terremotati, “anche voi avete sofferto”. Agli operai licenziati: “non può salire più la percentuale di disoccupazione”

“Anche voi avete sofferto”. Sono le parole rivolte dal Papa ai terremotati, salutando i fedeli della diocesi di Ascoli Piceno, con il vescovo monsignor Giovanni D’Ercole. Francesco ha rivolto, inoltre, un “pensiero speciale” all’arcivescovo di Potenza e al gruppo di operai licenziati della Basilicata, auspicando che “la grave congiuntura occupazionale possa trovare una positiva soluzione mediante un incisivo impegno da parte di tutti per aprire vie di speranza”. “Non può salire più la percentuale di disoccupazione!”, il grido d’allarme del Papa. Salutando infine la delegazione della diocesi di Roma, “che ha preparato la Settimana della Famiglia, che si terrà dal 2 all’8 ottobre”, il Papa ha annunciato: “Per loro accenderò tra poco una fiaccola, simbolo dell’amore delle famiglie di Roma e del mondo intero”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori