Famiglia: Costa (ministro), “spero che la legge di stabilità abbia un capitolo dedicato”

“Spero che la legge di stabilità abbia un ‘capitolo’ dedicato alla famiglia; su questo stiamo lavorando, mi pare ci siano tutte le condizioni per dare dei segnali”. Lo ha detto questo pomeriggio il ministro per gli Affari regionali con delega alla famiglia, Enrico Costa, a margine della presentazione nella sala stampa della Camera dei deputati dello studio “La Ri-nascita dell’Italia”, elaborato dall’Associazione nazionale famiglie numerose. Alla domanda su quali misure a sostegno della famiglia potrebbero rientrare nel provvedimento, Costa ha risposto: “La coperta è corta ma è fondamentale che ci siano dei segnali e soprattutto una visione complessiva, ossia che al di là delle misure che possono rientrare oggi ci sia un contesto complessivo per cui si possa arrivare, anche gradualmente, ad avere una politica ordinata a sostegno della famiglia”. “Il testo unico al quale stiamo lavorando”, ha precisato, “non è un qualcosa di semplicemente compilativo ma uno strumento per dare dignità e riconoscibilità alla famiglia, semplificazione e maggiore facilità di accesso alle misure a suo favore”. Sui tempi il ministro non fa previsioni, assicura che saranno brevi e conclude: “Lo abbiamo redatto e stiamo ancora mettendo a punto qualche dettaglio. Essendo in forma di delega dovrà passare per il Parlamento e successivamente per l’esercizio della delega”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori