Diocesi: Torino, “Servire con lode” per gli universitari che vogliono fare volontariato

Si sta avorando alla piattaforma informatica che aiuterà la gestione del sistema di “Servire con lode”, il protocollo di intesa sul volontariato firmato dagli Atenei, la Città metropolitana, il Centro servizi per il volontariato e la diocesi di Torino. Ne dà notizia il sito della diocesi, spiegando che “in autunno, con l’inizio dell’anno accademico, si affacceranno man mano molti universitari, studenti e non, per aderire all’invito di Servire con Lode”. La piattaforma informatica sarà realizzata grazie alla collaborazione tecnica di Caritas, Vol.To e Politecnico, mentre “il tavolo di lavoro sta raccogliendo le adesioni dei diversi enti che desiderano accogliere nuovi volontari tra le loro fila”. Il progetto di Servire con lode “prevede di avvicinare ed accompagnare tanti universitari a porsi accanto alle diverse povertà e fragilità che ci sono nel nostro territorio. Si tratta di una occasione educativa importante e nello stesso tempo una opportunità per le diverse realtà per accogliere nuovi volontari ed insieme agire per il bene comune”. Per adesioni e informazioni è possibile scrivere a universitari@diocesi.torino.it e valutare con l’equipe come innestarsi concretamente nel progetto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori