Papa Francesco: il card. Bagnasco nominato inviato speciale per rappresentarlo al Congresso eucaristico di Genova

Papa Francesco ha nominato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, suo delegato al Congresso eucaristico nazionale, che si terrà a Genova dal 15 al 18 settembre. La nomina è datata 7 giugno ma la notizia è stata resa nota oggi dal settimanale cattolico di Genova “Il Cittadino”, che ha pubblicato il testo integrale inviato dal Papa al cardinale Bagnasco. “Desiderando aggiungere ancor maggiore decoro all’evento che sarà celebrato – si legge nel documento – abbiamo rivolto il nostro pensiero a te, venerabile fratello nostro, solerte arcivescovo metropolita della stessa città e presidente della Conferenza episcopale italiana. Per questo ti eleggiamo e nominiamo nostro inviato speciale, affinché rappresenti in questo Congresso eucaristico la nostra persona e sii interprete e messaggero dei desideri e delle esortazioni che noi portiamo in cuore, ben certi che, per le tue nobili doti di animo e d’ingegno e per la tua esperienza pastorale, adempirai con grande diligenza, con l’aiuto dello Spirito Santo, la missione che ti affidiamo”. “Supplichiamo Dio – si legge ancora nella nomina – affinché, per l’intercessione della Santissima Madre di Dio, faccia nascere da questo Congresso eucaristico nazionale abbondanti frutti spirituali, mentre, come prova del nostro affetto impartiamo di tutto cuore la benedizione apostolica a Te, venerabile fratello nostro e a tutti i partecipanti, chiedendo preghiere per noi e per il nostro ministero petrino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia