Migranti: Marina militare, a bordo “Bettica” nasce Manuela

(DIRE-SIR) – Alle 21 di ieri a bordo di Nave Bettica, unità della Marina Militare inserita nel dispositivo nazionale di sorveglianza marittima Mare Sicuro, è nata la piccola Manuela, figlia di una donna camerunense soccorsa nella giornata di ieri da un gommone in difficoltà. Durante le fasi del parto mamma e bambina, che sono in ottime condizioni di salute, hanno ricevuto le cure di un pediatra e di un’ostetrica (da cui la bambina ha preso il nome) della Fondazione Francesca Rava NPH Italia-Onlus presenti su nave Bettica e dall’infermiere di bordo. Questo lieto evento, dopo il fiocco “azzurro” per la nascita di Francois Manuel lo scorso 27 giugno, è il secondo a bordo di Nave Bettica, questa volta “rosa” per la nascita di Manuela. Nave Bettica ha appena iniziato il suo viaggio verso il Porto di Reggio Calabria con a bordo 977 migranti e la neo arrivata, dove arriverà nel pomeriggio di oggi. (www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia