Gmg Cracovia: una Gmg “social” per i giovani di Udine e Treviso

Una Gmg social quella pensata a Udine e Treviso. In 400, a Udine, hanno ricevuto il mandato di pellegrini per la Gmg che avrà connotati piuttosto social: l’ufficio diocesano di Pastorale giovanile ha lanciato due hashtag: #gmgudine e #destinazionecracovia. Col primo vengono raccolte le informazioni importanti e le esperienze dirette dei pellegrini, mentre con il secondo sono caratterizzati i contributi di approfondimento, prodotti settimanalmente da don Maurizio Michelutti, direttore della Pastorale giovanile, per aiutare i partecipanti a vivere al meglio il pellegrinaggio nei luoghi di Giovanni Paolo II. Anche la diocesi di Treviso si muove sul versante social e delle nuove tecnologie. Un programma radio, collegato a un canale Youtube e a una pagina su Facebook molto attiva: è l’iniziativa multimediale messa in campo dalla Pastorale giovanile diocesana che in questi mesi ha informato e “formato” i pellegrini sull’esperienza che li attende in Polonia. Saranno 860 i trevigiani a Cracovia che prima di partire non mancheranno di accoglie (19-21 luglio) 50 pellegrini francesi e 200 pellegrini spagnoli di passaggio nella Marca nel loro viaggio verso Cracovia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia