Gmg Cracovia: Belluno e Verona pensano già al “post-Gmg”

A Verona si pensa anche a chi non potrà andare a Cracovia. La Pastorale giovanile diocesana ha organizzato una piccola Giornata mondiale della gioventù parallela a quella “ufficiale”. Si chiama Casettovia, dalla fusione di Casette di Legnago (dove si terrà l’evento, nella parrocchia di Sant’Antonio) e Cracovia, e si terrà il 30 e 31 luglio: si potrà partecipare al weekend intero, oppure dalla veglia del sabato pomeriggio, mentre la messa della domenica mattina, celebrata dal vescovo monsignor Giuseppe Zenti, è aperta a tutti. Tra gli altri eventi da annotare quello della diocesi di Belluno che dal 29 agosto al 3 settembre, propone un’esperienza di comunità, sia per chi è stato a Cracovia, sia per chi non è andato. Il “Campo estivo di San Marco”, questo il nome dell’iniziativa darà spazio al gioco, al divertimento e alla preghiera e sarà aperto anche ai ragazzi che il prossimo anno frequenteranno una classe delle scuole superiori.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia