Diocesi: Lamezia Terme, domenica 10 luglio la 32ª festa degli anziani

“Il Giubileo della tenerezza di Dio: la comunità di Platania si fa vicina agli anziani”: è il titolo della 32ª edizione della festa degli anziani organizzata dalla parrocchia San Michele Arcangelo, in sinergia con l’amministrazione comunale di Platania. L’annuale iniziativa, alla quale prenderanno parte più di 300 anziani, si svolgerà domenica 10 luglio presso la Casa Nazareth di Villa Rosa in contrada Acquavona del piccolo centro del Reventino a 1050 metri di altitudine. Gli anziani di Platania (Cz), accolti al loro arrivo dai volontari della parrocchia di San Michele Arcangelo e dai bambini dell’Oratorio Benedetto XVI “Un tesoro per tutti” , parteciperanno a un dibattito sul tema “ La tenerezza del Padre” in sintonia con le tracce del Giubileo della Misericordia. Il tema dell’incontro, moderato da Marisa Di Cello, vice presidente del gruppo del volontariato e aperto dal saluto del sindaco di Platania Michele Rizzo, sarà sviluppato da monsignor Giuseppe Ferraro, già direttore della Caritas della diocesi di Lamezia Terme. “La festa degli anziani – ha dichiarato il presule – sarà una buona occasione per far sperimentare alle persone della terza età quanto grandi sono la misericordia e la tenerezza di Dio, che sono l’essenza e la base del Vangelo”. Seguirà la celebrazione della Santa Messa presieduta dal vescovo emerito di Lamezia Terme, monsignor Vincenzo Rimedio. Gli anziani della comunità di Platania, godranno anche della presenza dei parroci emeriti della diocesi di Lamezia Terme che hanno accettato l’invito con gratitudine ed entusiasmo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia