Riapertura area Expo: Cascina Triulza, al via il 18 giugno “E…state in cascina”

Cascina Triulza, l’unico Padiglione di Expo Milano 2015 rimasto aperto ed operativo dopo la chiusura dell’Esposizione universale, arricchisce il programma di attività estive con una proposta di iniziative molto focalizzata sui giovani, sui bambini e sulle loro famiglie. Con il progetto culturale “E..state in cascina” ideato da Fondazione Triulza – si legge in una nota dei promotori – l’ex padiglione della società civile si ripropone come un’area tematica all’interno del grande parco che vivrà nei fine settimana di questa estate 2016 con attività caratterizzate da una forte vocazione internazionale e coerenti con i contenuti di Expo 2015. “Cascina Triulza vuole continuare ad essere un luogo di identità accogliente, aperto al confronto e alla riflessione sui temi come la sostenibilità ambientale, la sana alimentazione e l’inclusione sociale e, soprattutto, ludico e divertente”, assicurano gli organizzatori dell’iniziativa.  Dal 18 giugno al 2 ottobre, tutti i sabati e le domeniche (tranne i weekend della settimana di ferragosto) ci saranno laboratori per bambini dai 3 ai 10 anni, le attività del Children Park, workshop di danza per adulti, musica, spettacoli e le proposte degli artisti internazionali coinvolti nel primo Festival delle culture. Dal 19 al 26 giugno, Cascina ospiterà gli studenti della Summer School della XXI Triennale Internazionale che allestiranno una mostra dei loro progetti finali che rimarrà aperta dal 28 giugno al 30 settembre. A disposizione, inoltre, un’area pic nic con tavoli, sedute e street food, un’area baby per accudire i più piccoli, un bar ristorante con terrazzo, una Casa dell’Acqua del Gruppo Cap e il servizio Mobility per chi ha difficoltà motorie.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori