This content is available in English

Portogallo: Fatima, attesi migliaia di bambini per il pellegrinaggio del 9 e 10 giugno

Il pellegrinaggio dei bambini del 9 e 10 giugno al Santuario di Fatima avrà come lemma la frase “Dio è contento”, e sarà presieduta dal vescovo di Bra-gança-Miranda, mons. José Cordeiro. Questa manifestazione porta ogni anno al Santuario mariano migliaia di bambini da tutto il Paese; un numero solo di poco inferiore ai pellegrinaggi internazionali di maggio e ottobre. Il lemma è ispirato all’apparizione del 13 settembre 1917, quando Maria disse ai pastorelli: “Dio è contento per i vostri sacrifici”, infatti “Dio è contento, perché i pastorelli, obbedendo al messaggio dell’Angelo e della Vergine, diedero allegria a Dio”, si legge nell’opuscolo che accompagna la divulgazione dell’iniziativa. La preparazione del pellegrinaggio è cominciata in ogni diocesi portoghese in maggio, con il lancio della campagna nelle scuole e tra gli alunni che frequentano la catechesi. Ai bambini è stato chiesto che “facessero qualcosa che rendesse Dio contento”, come pregare, fare un sacrificio o una buona azione, perdonare, mostrarsi accoglienti, visitare Gesù; ogni settimana dovevano ritagliare un palloncino di carta sul quale scrivere i loro fioretti e collocarlo dentro una scatola, che sarà offerta da ognuno di loro nella celebrazione eucaristica del 10 giugno. Il programma del pellegrinaggio prevede inoltre la visita ai luoghi delle apparizioni dell’angelo di Fatima, nella Loca do Cabeço e in Aljustrel e una rappresentazione teatrale, “Come i pastorelli, diamo allegria a Dio”, che si terrà nella basilica della Santissima Trinità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori