This content is available in English

Stati Uniti: “Fortnight for Freedom”, due settimane di iniziative per la libertà religiosa

“Testimoni di libertà” è il tema della quinta edizione della “Fortnight for Freedom” (Due settimane per la libertà), la campagna per la libertà religiosa promossa dalla Conferenza episcopale Usa. L’evento si è aperto ieri e si chiude il giorno dell’Indipendenza, il 4 luglio. Preghiere, riflessioni, catechesi e manifestazioni. Con l’obiettivo di mobilitare la comunità cattolica e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla difesa della libertà religiosa, sancita dal primo emendamento della Costituzione americana. L’omelia della messa di chiusura nella Basilica del santuario nazionale dell’Immacolata concezione di Washington verrà pronunciata del vescovo di Pittsburgh, David Zubik. E “Zubik” è il nome con cui è divenuta nota la causa giudiziaria presentata da cattolici ed entità religiose cattoliche americane – tra cui la diocesi di Pittsburgh – che mette in discussione il requisito federale secondo cui tutti i datori di lavoro devono fornire una copertura sanitaria ai dipendenti inclusiva di contraccettivi e farmaci abortivi, sia pure fossero moralmente contrari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori