Papa Francesco: udienza, saluta i protagonisti della “Giostra del Saracino”

Durante i saluti ai fedeli di lingua italiana, che come di consueto concludono l’appuntamento del mercoledì con i fedeli, il Papa ha rivolto un saluto particolare ai protagonisti della “Giostra del Saracino” di Arezzo, quest’anno dedicata al tema della misericordia, esprimendo “vivo apprezzamento per l’impegno di rievocare vicende storiche, diffondendo un messaggio di pace, di dialogo e di confronto tra culture nel nome di San Francesco”. Nutrita la presenza in piazza di questo gruppo folkloristico, schierato in formazione completa con gli sgargianti costumi medievali. Nel triplice saluto finale ai giovani, agli ammalati e agli sposi novelli, Francesco ha chiesto ai giovani di essere “cuori ardenti”: “Corrispondete con generosità al suo invito ciascuno secondo il proprio talento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori