Diocesi: Casale Monferrato, il 26 giugno si festeggia il 50° di ordinazione sacerdotale di mons. Catella

La diocesi di Casale festeggerà domenica 26 giugno il 50° anniversario dell’ordinazione sacerdotale del vescovo diocesano, monsignor Alceste Catella, avvenuta il 26 giugno 1966 per le mani dell’allora vescovo di Biella, monsignor Carlo Rossi. Ne dà notizia il settimanale diocesano “La Vita Casalese”, nel numero in uscita domani. È in programma, scrive il direttore don Paolo Busto nell’editoriale, “una solenne concelebrazione alle 18 in cattedrale con la partecipazione del cardinale Severino Poletto, numerosi vescovi del Piemonte, il capitolo dei Canonici della Cattedrale, parroci, sacerdoti e diaconi, autorità civili e militari, l’Arciconfraternita di Sant’Evasio e la popolazione da tutta la diocesi”. A mons. Catella, prosegue don Busto, “sarà offerto in dono un anello con l’effigie della Madonna di Crea e una busta per le opere di carità del vescovo”. Nell’occasione sarà possibile ottenere l’indulgenza giubilare. “Mons. Catella – evidenzia il direttore – non mette in mostra la sua profonda cultura e determinazione pastorale, ma ne riconosciamo la bontà, la carità intelligente e profonda, la guida pastorale in tempi difficili con scarsità di clero e crisi economica persistente”. “Appena arrivato in diocesi otto anni fa – aggiunge don Busto – ha istituito le unità pastorali accompagnandole con un’intensa azione per l’aggiornamento dei sacerdoti e la promozione del laicato, rinnovando nel contempo quasi tutti gli organismi della Curia”. “Grazie, caro mons. Alceste, per l’amore alla Chiesa, alla diocesi e a tutti i diocesani”, conclude.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori