Caritas italiana: all’ostello “Di Liegro” a Roma il Giubileo degli operatori e premiazione concorso scuole

Il 20 giugno prossimo, nella ricorrenza della Giornata mondiale del rifugiato, i dipendenti e operatori di Caritas italiana celebreranno alle 10 il proprio Giubileo varcando la Porta Santa della carità (aperta dal Papa il 18 dicembre scorso) dell’ostello don Luigi Di Liegro a via Marsala 109, a Roma. Parteciperanno a una Messa e poi alla premiazione, alle ore 12, delle scuole vincitrici del concorso sul  tema “Diritto di restare, migrare, vivere” destinato agli studenti delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, promosso da Caritas italiana e dal ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca. L’incontro vedrà gli interventi di monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma, di don Francesco Soddu, direttore di Caritas italiana, e la testimonianza di una persona rifugiata. Successivamente verranno illustrati i lavori selezionati e dopo l’intervento del sottosegretario al ministero del Lavoro e delle politiche sociali, Luigi Bobba, avverrà la premiazione delle scuole vincitrici.  Il concorso, giunto alla sua seconda edizione dopo quella dello scorso anno dedicata ai temi del cibo e di Expo ha concretizzato il protocollo di intesa Caritas-Miur, e si è articolato in tre sezioni: fotografia; breve scritto (max 1.800 battute spazi inclusi); disegno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori