Diocesi: Matera-Irsina, domenica 19 la Festa della famiglia

L’Ufficio per la pastorale familiare della arcidiocesi di Matera-Irsina, insieme al Cdal (Consulta delle associazioni laicali), ha organizzato la Festa diocesana della famiglia per il 19 giugno presso la struttura dei Padri Trinitari di Bernalda. L’evento inizierà con gli arrivi alle 9.30, per vivere la mattinata gustando lo spettacolo musicale della “Diolovuole Band”, intervallando alcune testimonianze. Per le ore 13 è previsto il pranzo a sacco. Il pomeriggio le coppie di sposi con i loro figli saranno coinvolte in attività di gioco per poi concludere con la Santa Messa alle ore 16.30 presieduta da monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo. Tale iniziativa, al termine di un anno pastorale che ha visto l’intera diocesi fermarsi a riflettere sul tema della famiglia, stimolata dai due Sinodi, vuole far respirare alle famiglie cristiane “la bellezza del sacramento del matrimonio, che le fa essere Chiesa domestica per contribuire a rendere la Chiesa sempre più una grande famiglia”, si legge in una nota dell’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali. La Festa diocesana della famiglia intende perciò, sottolinea la nota, “celebrare la bellezza e la dignità dell’amore coniugale e familiare, la gioia di vivere il progetto di Dio, progetto di amore e di felicità per le persone; come anche suggerire e indicare percorsi nuovi di coinvolgimento delle famiglie non solo per la missione della Chiesa quanto anche per la missione stessa della famiglia nella società. Più famiglia per una società più aperta e solidale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori